Come investire in Berkshire Hathaway dall’Italia

Hai sentito parlare moltissimo di Warren Buffett, e di come si sia costruito una fortuna nei mercati finanziari, e hai sentito parlare anche della sua società Berkshire Hathaway.

La sua fama e la sua reputazione ti hanno convinto a voler acquistare le azioni della sua società ma non sai come investire in Berkshire Hathaway dall’Italia.

Non ti preoccupare perchè ci sono vari modi che ti spiegherò in questo articolo. Per molti investitori è d’obbligo avere una quota del loro portafoglio investita nella holding con sede a Omaha, in Nebraska.

E non sto parlando solo di piccoli investitori bensì anche di investitori famosi, che gestiscono capitali di svariati miliardi. Anche per loro avere azioni Berkshire Hathaway è una cosa comune.

Per farti un esempio ecco alcuni investitori che hanno investito nella società di Buffett quote importanti del loro portafoglio titoli (i dati sono presi dal sito dataroma.com):

  • Thomes Gayner di Markel Assett Management ha quasi un 6% del suo portafoglio;
  • Tweedy Browne value ha il 6,23%;
  • Guy Spier di Aquamarine Capital ha un 5,17%;
  • Lou Simpson, ha quasi un 5%;
  • Thomas Russo di Gardner Russo e Gardner ha una quota del 4,21%;
  • Ruane, Cunniff & Goldfarb di Sequoia fund ha un 3,37%.

Se ci pensi puoi vedere Berkshire Hathaway come un enorme fondo di investimento, a gestione attiva, guidato da uno dei migliori, se non il migliore, investitore di tutti i tempi.




E se hai imparato che i costi di gestione sono fondamentali nella scelta di un fondo di investimento, o etf che sia, Berkshire Hathaway non fa eccezione.

L’oracolo di Omaha ha sempre fatto massima attenzione ai costi della sua società partendo dai compensi corrisposti ai suoi amministratori. Se non lo sai infatti leggi quanto guadagna Warren Buffett e ti assicuro che rimarrai stupito.

Maestro nello stock picking Warren Buffett ha portato una società, dalla decadenza nel settore tessile negli anni 60, a essere oggi tra le prime 10 al mondo per capitalizzazione dietro ai colossi della tecnologia statunitensi e cinesi:

Il punto forte dell’investire in Berkshire Hathaway è la sua solidità finanziaria. Una diversificazione tra business anche molto diversi tra loro che vanno dalle assicurazioni (GEICO), alle ferrovie (Burlington Northern Santa Fe), alle partecipazioni in società quotate tra le quali si trovano nomi conosciuti ai più (Apple, American Express, Coca Cola).

E ne ho solo citati alcuni.

Quote azionarie e intere società che continuano a iniettare soldi freschi nel motore Berkshire Hathaway. Al 31/12/2018 la società di Buffett infatti aveva in cassa oltre 100 miliardi di dollari.

Non c’è da stupirsi che l’Oracolo di Omaha abbia tolto il limite di prezzo pari a 1,2 volte il book value per acquistare in futuro più azioni.

Investire in azioni Berkshire Hathaway vuol dire acquistare un pezzettino di Coca Cola, un pezzettino di Apple e così via.

COME ACQUISTARE LE AZIONI BERKSHIRE HATHAWAY

Le azioni Berkshire sono quotate nella borsa statunitense. Questo vuol dire che non le potrai acquistare direttamente dalla borsa italiana e molte banche commerciali, se vorrai acquistarle, ti caricheranno di costi di commissione alti dovuti al tasso di cambio e alla disponibilità delle azioni solo sui mercati esteri.

Per questo io opterei per soluzioni più a basso costo come i vari broker online presenti anche in Italia.

Io personalmente uso come broker principale Interactive Brokers ma per rimanere in Italia vi sono delle soluzioni che possono fare al caso tuo come Fineco, Directa, Degiro e anche BinckBank.




Tutte piattaforme che ti permettono di investire anche sulle numerose azioni statunitensi, tra le quali anche le azioni Berkshire Hathaway.

Fai attenzione che essendo una società americana è quotata in dollari.

L’ideale pertanto è quello di avere un conto multivaluta che ti consente di diversificare la liquidità e investire in azioni nella loro valuta di negoziazione, mantenendo un unico rapporto di conto.

Inoltre troverai che Berkshire Hathaway ha il capitale proprio suddiviso in due tipi di azioni:

  • Classe A – azioni ordinarie che hanno diritto di voto pieno (BRK.A – ISIN US0846701086);
  • Classe B – azioni ordinarie cha hanno un diritto di voto più limitato (BRK.B – ISIN US0846707026).

OBBLIGAZIONI BERKSHIRE HATHAWAY

E se tu non avessi molta dimestichezza con l’investimento in azioni? Non c’è problema e non c’è nulla di cui preoccuparsi. In molti vogliono un tipo di investimento più tranquillo e meno soggetto alla volatilità che caratterizza il mercato azionario.

Ci sta, a ognuno il suo, per fortuna ormai nei mercati finanziari trovi talmente tanti strumenti che  ne trovi sempre qualcuno che fa al caso tuo.

Ma allora come investire in Berkshire Hathaway in questo caso?

La risposta è molto semplice, si tratta di investire nelle sue obbligazioni.

Nella tabella che segue trovi un elenco delle obbligazioni emesse da Berkshire Hathaway ordinate da quelle che hanno una scadenza più vicina a quelle che hanno una scadenza a lunghissimo termine (2049).

Thanks to Gabriele Bellelli

Come vedi dalla tabella anche le obbligazioni emesse dalla società di Buffett sono quotate in dollari. Visto che si tratta di una valuta diversa dall’euro valgono quindi le considerazioni che ho scritto prima sull’uso di un conto multivaluta.

STRATEGIA MIGLIORE PER INVESTIRE IN BERKSHIRE HATHAWAY

Se infine ti stai chiedendo quale sia la migliore strategia per investire in Berkshire Hathaway questo è presto detto. Si tratta di fare un piano di accumulo (PAC) sull’azione per un certo periodo di tempo sperando in fasi di ribasso per accumularne di più.

Anche Berkshire Hathaway nonostante tutto cede terreno quando i mercati sono pessimisti. Non è immune all’umore di Mr Market.

Lo stesso vale per l’obbligazione, anche se in modo meno accentuato dell’azione, anch’essa può avere dei momenti di ribasso in situazioni di forte stress dei mercati finanziari.

Prezzo più basso dell’obbligazione vuol dire anche maggior rendimento, quindi se sai sfruttare quei momenti di maggiore volatilità con il tempo puoi costruirti una quota consistente, come creditore o come azionista, in una società che ha un ottima gestiona, macina utili e ha un orizzonte temporale di lungo periodo.

Lascia un commento