Quanto guadagna Warren Buffett? Ecco il suo stipendio.

Oggi volevo rispondere a una domanda a cui, secondo me, spesso viene data una risposta sbagliata. La domanda è: quanto guadagna Warren Buffett? Se cerchi in rete troverai che Warren Buffett guadagna milioni su milioni, se non miliardi, grazie ai suoi investimenti in borsa e alle acquisizioni che fa con la sua società Berkshire Hathaway.

E’ proprio qui che voglio farti notare che quel guadagno deriva dall’apprezzamento dei titoli acquistati a un determinato prezzo e che successivamente vengono valutati in borsa a un prezzo più alto. Il problema è che se Buffett non vende quei titoli quel guadagno rimane solo su carta.

Si tratta solo di un guadagno virtuale.

E, anche se vendesse alcuni titoli dal portafoglio Berkshire Hathaway, quel guadagno sarà di competenza della sua holding, non certo il suo personale.




Io volevo quindi entrare un po’ più nel dettaglio ma per far ciò bisogna riformulare la domanda. Non più quanto guadagna Warren Buffett, bensì qual’è lo stipendio di Warren Buffett?

Cioè, quali sono le sue entrate? In qualche modo dovrà vivere anche lui. Se Berkshire Hathaway erogasse un dividendo allora potrebbe vivere con quel tipo di entrata visto che possiede ancora circa il 37% della società.

Ma Berkshire Hathaway non dà dividendo, anche se in cassa ormai ha accumulato oltre 100 miliardi di dollari dividendi non ne sono previsti almeno a medio termine.

Anzi, dalle dichiarazioni di fine 2018, sappiamo che Warren Buffett aumenterà il buyback delle azioni Berkshire Hathaway avendo tolto il limite di 1,2 volte il patrimonio netto:

Warren Buffett toglie limite al buyback delle azioni Berkshire Hathaway

Può sempre vendere un po’ alla volta le azioni che possiede. In fondo un’azione Berkshire Hathaway classe A vale allo stato attuale 305.750 dollari, se una persona si “accontenta” con quei soldi ci può vivere più che bene per qualche anno.

E invece no anche lì, Warren Buffett non ha mai venduto le azioni Berkshire Hathaway, preferisce di gran lunga donarle a organizzazioni no profit in cui crede. Per esempio l’ultimo gesto filantropico dell’oracolo di Omaha risale alla metà del 2018 quando donava un valore di 3,4 miliardi di dollari a cinque fondazioni:

Buffett dona miliardi di dollari a cinque fondazioni

Quindi hai visto che Warren Buffett non percepisce dividendi nè vende parte della sua quota azionaria per vivere. Ma allora cosa rimane?

Eh sì, anche lui ha uno stipendio pagato da Berkshire Hathaway in qualità di presidente e amministratore delegato.

Quanto è lo stipendio di Warren Buffett? Ecco qui le cifre degli ultimi tre anni (2016-2017-2018):

Questo è veramente quanto guadagna Warren Buffett all’anno: 100.000 dollari. E’ molto poco vero? Se guardi le cifre milionarie che si portano a casa altri manager lo stipendio di Buffett è veramente striminzito tenedo conto dei risultati che ha raggiunto anno dopo anno.

Inoltre quei 100.000 dollari sono fermi a quella cifra da oltre 25 anni. Lascio a te trarre le dovute conclusioni.

Dove trovare lo stipendio di Warren Buffett? Lo puoi trovare nella documentazione che ogni anno la società pubblica insieme al bilancio di esercizio, il documento in questione si chiama Proxy statement:

Proxy statement Berkshire Hathaway

E se ti stai chiedendo perchè Warren Buffett ha uno stipendio così basso, direi che le motivazioni possono essere più di una.




Intanto il nostro investitore preferito ha delle abitudini di vita molto frugali ed è felice così, come da sue stesse dichiarazioni:

“I’m already happy. I would be happy with, you know — certainly with $100,000 a year, I could be very happy.”

Inoltre vive ancora nella casa acquistata nel 1958 (la casa di Warren Buffett) e la cosa lo fa stare bene perchè, sempre come da sue dichiarazioni:

“If I could spend $100 million on a house that would make me a lot happier, I would do it. But, for me, that’s the happiest house In the world. And it’s because it’s got memories, and people come back, and all that sort of thing.”

Ma il motivo principale sta tutto nel fatto che Warren Buffett ha capito benissimo come funziona l’interesse composto e lo ha fatto funzionare per decenni raggiungendo risultati straordinari.

Berkshire Hathaway, da impresa decadente nel settore tessile negli anni 60, è diventata la settima società più grande al mondo per capitalizzazione dietro ai colossi tecnologici statunitensi e cinesi.

Così come il compianto John Bogle criticava gli alti costi di commissione dei fondi di investimento, ed è stato il motivo per il quale è nata Vanguard, così Warren Buffett ha tenuto bassi i costi del suo “fondo” che altro non è che la sua società.

Una tra le citazioni di John Bogle infatti riguarda l’interesse composto e come i costi lo ostacolino:

“The miracle of compounding returns is overwhelmed by the tyranny of compounding costs.”

Il primo costo che Warren Buffett ha tenuto basso è stato il suo stipendio lasciando piena forza a quella che secondo Einstein è l’ottava meraviglia del mondo:

“Compound interest is the eighth wonder of the world.”

Anche con un patrimonio di oltre 90 miliardi Warren Buffett guadagna meno di quello che pensavi avendo un salario di “solo” 100.000 dollari. Anche in questo caso secondo me dovrebbe essere un esempio che in molti dovrebbero seguire.

Magari non proprio verso questo limite estremo in basso ma neanche verso gli eccessi che spesso si vedono in tante società quotate.

One thought on “Quanto guadagna Warren Buffett? Ecco il suo stipendio.

  • Nel momento in cui la Berkshire, societa di Warren Buffett, ha rivelato la composizione del suo portafoglio azionario nel 4° trimestre del 2016, molti investitori sono rimasti abbastanza sorpresi. Secondo quanto riportato dall’azienda, infatti, parte del portafoglio di Warren Buffett si compone di investimenti in compagnie aeree. American A fa irlines, Delta, United Continental : sono questi i titoli in cui ha investito Warren Buffett. Il miliardario statunitense ha inoltre aggiunto di aver compiuto un investimento nella Southwest Airlines dal valore di oltre 2 miliardi di dollari.

Lascia un commento