Warren Buffett e le sue due mogli

Warren Buffett lo conosci già come investitore e ne senti sempre parlare come uno tra gli uomini più ricchi del mondo con un patrimonio di oltre 80 miliardi di dollari.

Non senti parlare molto, invece, della sua vita privata e delle sue due mogli così oggi ho deciso di allontanarmi un po’ dal tema prettamente finanziario per entrare nel campo del gossip.

Ogni tanto fa bene prendersi un po’ di pausa e staccare un attimo dai soliti pensieri del tipo che azione posso comprare? Quale settore analizzare? E’ uscita l’intervista del finanziere XYZ e adesso la vado a leggere… e così via.

Avevo già scritto di Warren Buffett al di fuori dei suoi investimenti nell’articolo la casa di Warren Buffett, è quindi giunto il momento di ripetermi e di addentrarmi un po’ di più nella sua vita privata.

WARREN BUFFETT E LE SUE DUE MOGLI

La prima moglie Susan Thompson, conosciuta come Susan Buffett, mentre la seconda e attuale moglie Astrid Menks.

Warren Buffett si innamorò di Susan al primo appuntamento mentre lei impiegò un po’ a ricambiarlo. Comunque i due si sposarono nel 1952 quando lui aveva ancora 21 anni e lei 19.

Dal documentario di Warren Buffett – Thanks to HBO

L’oracolo di Omaha al tempo stava appena iniziando a costruire il suo impero finanziario e Berkshire Hathaway non era neanche lontanamente nel suo mirino.

La coppia si stabilì a Omaha e dal matrimonio nacquero tre figli: Susie, Howard e Peter.




Susan influenzò molto la vita di Warren Buffett tanto da cambiarne anche l’orientamento politico, da repubblicano a democratico.

Fu quando i figli diventarono grandi che Susan sentì il bisogno di cambiare vita e di prendersi il suo spazio. Parte del problema fu il fatto che in quel periodo suo marito cominciava a ricevere sempre più attenzioni dal resto del mondo.

Il mondo finanziario, insomma, si stava accorgendo di Warren Buffett.

D’altronde Berkshire Hathaway ormai era una realtà le cui vele erano spiegate, sarebbe bastato l’arrivo del vento giusto di lì a poco per farla scattare a tutta velocità.

Susan quindi si trasferì a San Francisco nel 1977, i figli e lo stesso Warren furono devastati dalla decisione ma con il tempo arrivarono a capirla.

Il problema principale però era lo stesso Warren Buffett, se dal punto di vista finanziario non ha rivali, dal punto di vista della gestione personale aveva qualche problema in più.

Capita spesso di vedere personalità di grande spicco che sono dei campioni in un particolare campo/settore ma nel resto delle cose il loro livello è a terra.

Ecco, Warren Buffett è proprio uno di questi.

Susan quindi chiese agli amici più vicini se potevano aiutare Warren in casa perchè lui non ce la poteva fare da solo, Astrid Menks era una di questi.

Ma dove si conobbero le due mogli di Warren Buffett?

Susan e Astrid si conobbero a Omaha in un French cafè dove Susan ogni tanto cantava mentre Astrid faceva la cameriera.

Le due divennero ottime amiche finchè prima di trasferirsi definitivamente a San Francisco Susan chiese ad Astrid di prendersi cura di suo marito.

Avrai capito che la relazione di Warren Buffett e le sue due mogli è del tutto particolare, un caso più unico che raro.

La coppia di fatto tra l’oracolo di Omaha e Astrid Menks è andata avanti dalla fine degli anni 70 nonostante Warren sia sempre rimasto sposato con Susan.

E’ nel 2004 che Susan muore a causa di un grave tumore all’età di 72 anni e quello fu un punto cruciale nella vita di Warren Buffett che lo portò a prendere due decisioni importanti:

– iniziò a donare il grosso della sua fortuna alla fondazione gestita dal suo amico Bill Gates e da sua moglie Melinda;
– si fece spazio nella sua mente l’idea di sposare Astrid.




Quest’ultima idea divenne realtà nel 2006 facendo diventare Astrid ufficialmente la sua seconda moglie. La cerimonia, della durata di soli 15 minuti, si svolse a casa della figlia e oltre a Susie Buffett come invitati era presente solo la sorella di Astrid.

La cena post cerimonia si svolse al Bonefish Grill, un ristorante di pesce di Omaha, degna chiusura per un evento organizzato da due “novelli” sposi entrambi molto parsimoniosi.

UNA DELLE COPPIE PIU’ RICCHE DEL MONDO

Warren Buffett e Astrid Menks ormai vivono insieme da più di 40 anni e, grazie al valore raggiunto dalle azioni Berkshire Hathaway, i due si possono considerare una delle coppie più ricche al mondo.

Astrid Menks comunque ha sempre tenuto un profilo molto basso, nonostante sia sposata con uno degli uomini più ricchi del mondo le sue apparizioni in pubblico sono sempre state cosa rara.

Interviste poi neanche a parlarne.

Pertanto della vita dell’ultima delle due mogli di Warren Buffett si sa molto poco. Le informazioni che arrivano su di lei sono solo da parte di chi la conosce o l’ha frequentata direttamente.

E tutti parlano bene di lei.

CONCLUSIONI

Chi è Warren Buffett, probabilmente, già lo sapevi da un punto di vista finanziario ma se non ti era mai capitato di approfondire la sua vita privata adesso sai che qualche incidente di percorso, se si può chiamare così, lo ha avuto pure lui

Un rapporto che definirlo del tutto particolare è poco.

Come se mia moglie a un certo punto si stancasse, non tanto della nostra famiglia, ma come se volesse cambiare il luogo e il tipo di vita.

Così mi lascia per trasferirsi altrove ma siccome non so badare a me stesso (vabbè questo è quasi vero ;-p) chiede a una delle sue amiche di starmi vicino e prendersi cura di me.

Direi che per il 95% delle persone (butto una percentuale a caso ma alta) una soluzione del genere sarebbe molto difficile da attuare.

E questo molto onestamente lo ammette lo stesso Buffett:

“It worked well but it wouldn’t work for a lot of other people necessarily”.

Oltre che unico come investitore è riuscito a essere unico (o sarebbe meglio dire fortunato) anche nella sua “doppia” vita di coppia.

Lascia un commento